Crea sito

Birindelli educa i bambini, la Figc lo multa

birindelli-interna-nuova

La Figc ha punito il comportamento da educatore di Alessandro Birindelli, ex calciatore della Juventus e della Nazionale, oggi responsabile del settore giovanile del Pisa. Sabato aveva ritirato la squadra Esordienti del Pisa dal campo, durate una partita con l’Ospedalieri, dopo un litigio tra due papà dei suoi piccoli giocatori. “Se non si comincia ad educare i genitori, i figli non impareranno mai”, aveva spiegato Birindelli. Questo pomeriggio sono arrivate le decisioni del giudice sportivo: una stangata sul Pisa di Birindelli.

E allora, arriviamo alle sanzioni. Il giudice sportivo ha infligge la partita persa a tavolino al Pisa, e un punto di penalizzazione in classifica. Il gesto da educatore di Alessandro Birindelli,dunque, non ha convinto la Figc del comitato di Pisa a inviare messaggi diversi dalla mera applicazione del regolamento. “E’ stata persa un’occasione – ha commentato proprio Birindelli -. All’Italia manca la cultura sportiva.

Be Sociable, Share!
Both comments and pings are currently closed.
  • Alfonso Juventus doc

    Certo che arrivare a dovere ritirare la squadra significa che non fu un incidente isolato ma di sicuro un ennesima pressione su i bambini e lo staff tecnico. condivido la decisione di Biri. Se è così. Intanto la Figc ha applicato il regolamento e anche i genitori, primi sostenitori della squadra dei loro bambini, sono stati puniti. Decisione giusta che permetterà a tutti gli attori di quella squadra di riflettere al posto e funzione di ognuno a incomminciare da i papà tifosi.